Luccio (Esox lucius)

Il luccio cieco

Sono particolarmente affezionato a questo luccio che è facilmente riconoscibile: è cieco da un’occhio e ha due macchie gialle sul lato destro (xantismo). Spesso è attratto dalla mia presenza o da qualche rumore che provoco involontariamente e si avvicina senza farsi notare. Sott’acqua con la maschera davanti agli occhi ho un campo visivo piuttosto ristretto, la visione periferica è molto penalizzata, per questo è sempre una sorpresa trovarselo appena di fianco che nuota tranquillamente in parallelo alla mia direzione. Quando però mi giro o mi fermo per guardarlo spesso mi vede con il suo occhio buono quindi prende le distanze, anche se poi resta in zona girandomi attorno.

Quando sono sott’acqua vederlo comparire sospeso in controluce sopra di me e le piante acquatiche avvicinandosi con pochi e controllati movimenti delle pinne, mi emoziona sempre e mi ricorda il motivo per il quale resto affascinato da questo pesce predatore: l’impressione di forza e di aggressività che trasmette con i suoi lineamenti.

Sospeso (Esox lucius)
Sospeso (Esox lucius)
Hit enter to search or ESC to close