Sono Mattia Nocciola, e vivo a Boffalora Sopra Ticino. Da che ho memoria sono sempre stato attratto dall’acqua, ho passato l’infanzia giocando nei fontanili e nelle rogge vicino casa dei miei nonni. Crescendo mi sono appassionato alla pesca, e grazie a una persona speciale ho imparato a pescare con esche artificiali il luccio e la trota marmorata: predatori apicali dell’ecosistema fluviale. Era l’unico modo che conoscevo per entrare in contatto con i pesci, finchè con un caro amico, preoccupati dal numero crescente di catture di siluri nelle nostre zone, abbiamo iniziato a esplorare il fiume con maschera e pinne. Lo stupore di riuscire a esplorare correntoni, buche, prismate, giri d’acqua, raschi si è tramutato in entusiasmo che mi spinge a conoscere i segreti del fiume e a tentare di condividerli con qualche fotografia o filmato.

  • Mattia Nocciola
  • Mattia Nocciola
  • Mattia Nocciola
  • Fotografando una grossa marmorata
  • Mattia Nocciola
  • Mattia Nocciola post produzione
  • Mattia Nocciola
  • Mattia Nocciola

Videoclique – Gianluca Acuzo

La maggior parte delle volte che mi immergo sono solo, ma ciò non significa che non sono stato aiutato da diverse persone. In ordine alfabetico: Alessandro Buoso, Alessandro Martinelli, Alice Pellegrino, Ambra Zanin, Angela Grondo, Daniel Rinaldi, Davide Dall’aglio, Ernesto Orbelli, Gruppo “Capanna Mercurio”, Federico Galbiati, Felice Porati, Flavio Cattaneo, Iacopo Romano, Irene Bertoglio, Lello Orbelli, Leonardo Bussi, Nicholas Chignoli, Paolo Sala.

PER CONTATTARMI E UTILIZZO DELLE FOTO :